COREA DEL SUD

Un territorio immerso nel verde, con montagne che si innalzano nel cielo e migliaia di chilometri di coste.
Nella parte settentrionale il paesaggio è di tipo alpino e faggi, pini e abeti abbondano; lungo la costa meridionale il paesaggio diventa più tropicale con una lussureggiante vegetazione. Sono ben 20 i parchi nazionali tra cui i più conosciuti sono quelli di Sorak-san, Hallasan e Chirisan. Numerosi e ben conservati i templi che si possono ammirare in tutto il Paese, curiosa ed immancabile la sosta a Seoul con numerose occasioni di shopping nei vari mercati locali.
QUANDO ANDARE: Le quattro stagioni presenti in Corea sono caratterizzate da inverni freddi e spesso nevosi (da novembre a marzo) e da un’estate calda e umida caratterizzata dai monsoni. Sicuramente consigliamo di visitare il Paese nei mesi di settembre/ ottobre e novembre quando il tempo è soleggiato, il cielo blu e i mille colori offerti dalle foglie dell’autunno rendono il paesaggio indimenticabile. Altra buona stagione per le visite può essere quella della primavera (aprile e maggio) anche se in questo periodo si concentra il maggior afflusso turistico proveniente dal vicino Giappone.
VISTO Non richiesto per soggiorni fino a 60 giorni.


Partenze per tour di gruppo in Corea in italiano 

4g/3n 980

4g/3n 980€