Viaggio tra due Regni ...Bhutan e Thailandia Dal 20/02 al 5/03 2021 3200€ voli inclusi

Il regno asiatico a oggi (22/05/2020)vanta zero morti causa pandemia. Merito del sovrano che al primo caso di contagio si è attivato di persona per azzerare i rischi. E dopo essersi accertato che il malato - un turista americano - fosse assistito al meglio, per farlo tornare a casa gli ha prestato il suo aereo. 

Il nostro viaggio si svolge in occasione del Festival di Punakha, uno dei più interessanti di tutto il paese. Punakha è una tranquilla cittadina situata nell’ovest del Bhutan, a circa 70 chilometri dalla capitale Thimphu. Punakha ricopre un ruolo importante nella storia del Bhutan: è stata infatti capitale dal 1637 al 1907 e ha ospitato nel 1953 la prima assemblea nazionale.
Punakha è una tappa fissa di ogni viaggio in Bhutan. Qui si può ammirare una delle fortezze più belle di tutto il paese, il Pungthang Dewachen Phodrang, che in lingua locale significa palazzo della grande felicità. Ma a Punakha si svolge anche lo tshechu più interessante del Bhutan. Gli tsechu sono i grandi festival religiosi, dedicati a Guru Rimpoche, al quale si deve la diffusione del buddhismo tantrico in Bhutan nell’ottavo secolo.
Partecipare a uno tshechu permette di espiare i peccati compiuti nel corso della propria vita. Le cerimonie sono caratterizzate dai balli dei monaci, le cui coreografie e vestiti hanno una precisa simbologia cosmica e religiosa.
Il Festival di Punakha si svolge ogni anno alla fine di febbraio/inizio marzo. Le sue origini risalgono a un preciso fatto storico risalente al XVII secolo, quando il Bhutan era sotto continuo attacco degli eserciti provenienti dal Tibet interessati a impossessarsi una preziosa reliquia.
Grazie al comandante Zhabdrung Ngawang Namgyal, il paese riuscì a liberarsi dal giogo degli invasori, e per commemorare l’evento venne creato il Festival di Punakha.
Partecipare a questa celebrazione che unisce storia e fede è una grande esperienza che vi consigliamo di fare almeno una volta nella vita, per cogliere appieno lo spirito e le traduzioni dell’ultimo regno buddhista.

locandina pag 1png

locandina pag 2png